UNISTRASI - Università per Stranieri di Siena - Ateneo Internazionale

  • Corsi
    Master

    href="https://ditals.unistrasi.it/49/75/Corsi_per_Formatori_e_Valutatori_DITALS.htm">Corsi per Formatori e Valutatori DITALS
  • href="https://ditals.unistrasi.it/35/46/Master_del_Centro_DITALS.htm">Master del Centro DITALS href="https://ditals.unistrasi.it/39/54/Corso_Perfezionamento_DITALS.htm">Corso Perfezionamento DITALS href="https://ditals.unistrasi.it/74/107/Corso_di_Perfezionamento_CLIL.htm">Corso di Perfezionamento CLIL href="https://ditals.unistrasi.it/7/10/Corsi_DITALS_a_Siena.htm">Corsi DITALS a Siena href="https://ditals.unistrasi.it/15/12/Moduli_DITALS_on-line.htm">Moduli DITALS on-line href="https://ditals.unistrasi.it/19/78/Corsi_DITALS_fuori_Siena.htm">Corsi DITALS fuori Siena href="https://ditals.unistrasi.it/60/93/Date.htm">Date href="https://ditals.unistrasi.it/61/96/Tasse.htm">Tasse href="https://ditals.unistrasi.it/articolo.asp?sez=59&art=27">Modalità di iscrizione
  • Bonus 500 Euro

  • Tirocinio
    "monitorato DITALS"

    href="https://ditals.unistrasi.it/80/24/Attività_propedeutica_insegnamento_API.htm">Attività propedeutica insegnamento API
  • href="https://ditals.unistrasi.it/82/110/Attività_propedeutica_formazione_DITALS_APaF.htm">Attività propedeutica formazione DITALS APaF href="https://ditals.unistrasi.it/81/111/API_monitorata.htm">API "monitorata" href="https://ditals.unistrasi.it/78/115/Date.htm">Date href="https://ditals.unistrasi.it/77/114/Tasse.htm">Tasse href="https://ditals.unistrasi.it/79/113/Modalità_di_iscrizione.htm">Modalità di iscrizione
  • Enti convenzionati e
    monitorati

  • Bibliografie
    Pubblicazioni

    href="https://ditals.unistrasi.it/17/28/Bibliografie_DITALS.htm">Bibliografie DITALS
  • href="https://ditals.unistrasi.it/23/32/Materiali_per_la_didattica_dell-italiano_L2.htm">Materiali per la didattica dell'italiano L2 href="https://ditals.unistrasi.it/24/33/Pubblicazioni_del_Centro_DITALS.htm">Pubblicazioni del Centro DITALS href="https://ditals.unistrasi.it/22/31/Progetto_BIBL.htm">Progetto BIBL
  • Ricerca
    Progetti

    href="https://ditals.unistrasi.it/41/68/Progetto_CLODIS.htm">Progetto CLODIS
      href="https://ditals.unistrasi.it/83/116/Seminario_CLODIS.htm">Seminario CLODIS
  • href="https://ditals.unistrasi.it/43/64/Progetto_L-PACK.htm">Progetto L-PACK href="https://ditals.unistrasi.it/45/67/Progetto_EPG.htm">Progetto EPG href="https://ditals.unistrasi.it/54/82/Progetto_OTA.htm">Progetto OTA
  • FAQ


  • Premio "dadocenteaformatoreDITALS"

     /    

    Il Centro DITALS dell’Università per Stranieri di Siena organizza la seconda edizione del concorso basato sulla creazione di una storia autobiografica in cui l’autore illustra in maniera arguta, in 280 caratteri, il tema “Da docente a formatore DITALS: storytelling via tweet” .

    Le proposte, che potranno essere inviate fino al 31 gennaio 2018, saranno valutate da una commissione composta da docenti dell'Università per Stranieri di Siena. 
    Gli autori dei 3 tweet più originali dal punto di vista della lingua e del contenuto saranno invitati a partecipare gratuitamente al “Corso Propedeutico per Formatori e Somministratori DITALS” che si svolgerà a Siena nei giorni 1 e 2 marzo 2018, durante il quale potranno presentare la propria esperienza.

    Prerequisito per la partecipazione: aver conseguito la certificazione DITALS di II livello.

    I Tweet vincitori del Concorso sono:

    1)  La dura vita del formatore DITALS. Prova A: Analisi. Vanno bene anche quelle del sangue? Prova B: Progettazione. Dovrò mica costruirmi l’aula da solo? Prova C: Conoscenze glottodidattiche. HELP! Basta cinguettare! Ho le idee troppo confuse, mi servirebbe un viaggetto a Siena ;-)

    Autore: Vincenzo Buonocore

    2)  Ho iniziato questo viaggio studiando le mappe, ho cercato chi avesse esperienza per chiedergli consiglio come raggiungere un porto sicuro senza perdermi nelle difficoltà. Oggi costruiamo fari per chi affronterà questo viaggio dopo di noi.

    Autore: Matteo Boscarelli

    3)  Ripartenza dopo anni di sicure routine didattiche. Conforto e conferma di quanto vissuto in solitudine. Si collabora in rete imparando a fare rete. Ci si educa al rispetto dell’esperienza dell’altro. Si fanno cose utili. Curiosamente aiuta a migliorare il nostro essere collega.

    Autore: Edoardo Masciello